Bando Stiamo tutti bene: educare bene, crescere meglio

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il 20/05/2016 - esito

Il bando “Stiamo tutti bene: educare bene, crescere meglio” mantiene le stesse finalità e ambiti di intervento dell’edizione 2015, ovvero si propone di sostenere iniziative che promuovano il contrasto alla dispersione scolastica attraverso offerte educative in orario extrascolastico rivolte a bambini e adolescenti da 6 a 14 anni e attraverso interventi volti a promuovere una maggiore responsabilità ed efficacia dei genitori e delle famiglie nella relazione educativa con bambini e ragazzi. La presente edizione è arricchita della collaborazione con il Programma Torino e le Alpi, al fine di contrastare l’isolamento dei bambini e dei ragazzi che abitano in territori montani.

In sintesi le novità principali rispetto all’edizione 2015 riguardano:

- la creazione di una graduatoria specifica per le iniziative che si svolgeranno in Comuni montani

- l’assegnazione di una priorità, fra le attività ammissibili, ai progetti che prevedano iniziative di educazione alla cittadinanza attiva

- l’esclusione di progetti che si realizzino nella Città di Torino, in considerazione del rilevante numero di iniziative già attive sul territorio della Città di Torino e promosse dalla Compagnia di San Paolo (con particolare riferimento al progetto “Provaci ancora, Sam!” e ad altre iniziative di prossima attuazione in orario extrascolastico)

- l’attenzione agli interventi capaci di coinvolgere le biblioteche comunali e valorizzarne il ruolo all’interno dei progetti

E’ possibile presentare richieste di contributo entro il 20 maggio 2016 accedendo alla sezione contributi e utilizzando le schede ente e iniziativa specifiche per il bando (“Stiamo tutti bene” e “Stiamo tutti bene Montagna”).

Si rimanda al testo completo del bando per tutte le informazioni necessarie.

Eventuali ulteriori informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti all’indirizzo email stiamotuttibene@compagniadisanpaolo.it