Cultura e innovazione civica

Condividi
Stampa
Invia

Giunto a termine il Programma dedicato alla sua fase di start-up, il Polo del ‘900, oggi una fondazione, sarà sostenuto nella sua fase di consolidamento e sviluppo in coerenza con le linee di intervento dedicate al tema della partecipazione e inclusione e con quelle relative a modelli innovativi di impresa culturale.

Nel corso del 2018 la Fondazione sarà accompagnata nella sua fase di consolidamento e sviluppo, mentre saranno previste forme strutturate di finanziamento di progetti di cultura e innovazione civica e sarà seguito il processo di convergenza con Biennale Democrazia (che nel corso dell’anno avrà la sua fase di progettazione per l’edizione 2019).

Sono evidenti inoltre i rapporti che il Polo potrà direttamente avere sia con i progetti relativi alla valorizzazione della memoria dell’industria e del lavoro del ‘900, sia con un possibile progetto integrato sui temi degli archivi e biblioteche, inclusi gli archivi di natura.