Microcredito regionale

Condividi
Stampa
Invia

Il fondo di garanzia per il microcredito in Piemonte rappresenta lo sviluppo di alcune esperienze presenti sul territorio della Regione, in cui un ruolo importante è stato giocato dal Microcredito Sociale della Compagnia di San Paolo, realizzato tra il 2003 e il 2009.

Il progetto prevede la creazione di un fondo di garanzia regionale per favorire la concessione di crediti finalizzati a sostenere attività imprenditoriali e di lavoro autonomo a soggetti non bancabili, ossia che non dispongono di garanzia propria e non sono comunque in grado di far ricorso autonomamente al credito bancario ordinario. Al fondo regionale, costituito presso Finpiemonte, ha contribuito in modo significativo la Compagnia di San Paolo, insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e a Unioncamere Piemonte.

Il finanziamento viene erogato da un istituto di credito convenzionato con Finpiemonte a condizioni di particolare favore e sarà garantito per l’80% dal Fondo di garanzia regionale a costo zero. Il Fondo opera come garanzia “sostitutiva”, per cui la banca non potrà richiedere ulteriori garanzie al soggetto beneficiario.

Il limite massimo di finanziamento è pari a € 25.000 , il limite minimo a € 3.000. Il prestito deve essere rimborsato, a rate mensili, alla banca nel termine massimo di 48 mesi per i finanziamenti di importo pari o inferiore a € 10.000 e nel termine massimo di 72 mesi per i finanziamenti di importo superiore.

Le imprese o i lavoratori autonomi che presentano istanze per accedere al microcredito hanno necessità di essere assistiti nella fase antecedente, nella predisposizione e nella fase successiva alla presentazione della domanda. Tale attività di accompagnamento è svolta da una rete di ONLUS, nonché da una ATS che coinvolge le associazioni datoriali.

La rete di ONLUS, di cui è capofila la Fondazione Don Mario Operti, coinvolge:

•    Fondazione San Martino di Cuneo
•    Ufficio Pastorale Sociale del Lavoro di Ivrea
•    Ufficio Pastorale Sociale del Lavoro di Acqui Terme
•    Ufficio Pastorale Sociale del Lavoro di Alessandria
•    Ufficio Pastorale Sociale del Lavoro e Caritas di Asti
•    Ufficio Pastorale Sociale del Lavoro di Fossano
•    Ufficio Pastorale Sociale del Lavoro di Cuneo
•    Ufficio Pastorale Sociale del Lavoro di Alba
•    Diocesi di Mondovì
•    Diocesi di Saluzzo

L’ ATS, che vede come capofila Confcommercio Piemonte, è composta da:
•    APID imprenditorialità donna
•    CasArtigiani Torino
•    CNA Piemonte
•    Confartigianato Piemonte
•    Confcooperative Piemonte
•    Confesercenti Regionale del Piemonte
•    Legacoop Piemonte

Per maggiori informazioni, vai alla sezione dedicata del sito della Regione Piemonte