Bando IN ITINER@

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il 20/01/2014 - esito

Per favorire la valorizzazione del patrimonio monumentale presente sul territorio piemontese e ligure, mirando al contempo a trasmettere i valori culturali dei luoghi coinvolti tramite l’integrazione di giovani e migranti, la Compagnia ha varato per l’anno 2013 il bando IN ITINER@.

 Enti ammissibili
Il bando è riservato esclusivamente ai raggruppamenti di più soggetti in possesso dei requisiti di carattere soggettivo esplicitati nel Regolamento della Compagnia e nelle sue modalità attuative  (oltre che le cooperative sociali che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero, il cui inserimento è stato recentemente introdotto dalla normativa vigente) che - per il tramite di un ente capofila – intendano richiedere contributi per la realizzazione di itinerari di valorizzazione che dovranno coinvolgere più beni monumentali soggetti al vincolo di tutela. Almeno due degli enti del raggruppamento devono essere associazioni o imprese culturali.

Iniziative ammissibili
Sono ammessi al bando esclusivamente progetti di valorizzazione di più beni monumentali e/o artistici vincolati, dei quali almeno uno recuperato grazie al contributo della Compagnia (si vedano gli elenchi contenuti nei Rapporti presenti on-line), organizzati in itinerari.
Le iniziative dovranno contemplare la trasmissione di valori culturali originali dei luoghi presi in considerazione tramite l’attuazione di politiche tese all’integrazione di due fasce della popolazione: i giovani tra i 18 e i 30 anni compiuti e i migranti e/o le loro seconde generazioni. A tal fine dovranno prevedere l’attuazione di specifiche e innovative azioni - comunque riguardanti la storia dell’arte - all’ideazione e alla progettazione delle quali siano state preferibilmente chiamate le categorie di persone sopraccitate.
Saranno altresì considerati elementi preferenziali di merito sia la proposta di un tematismo artistico-culturale che connoti ed identifichi i luoghi coinvolti dalle visite, come realtà a valenza artistica e culturale di pregio, sia la presenza di giovani tra i 18 e i 30 anni compiuti e/o migranti negli organi direttivi e a livello gestionale/operativo.
Le azioni dovranno essere descritte dettagliatamente e dovranno essere concepite in maniera coordinata e organizzate secondo un ordine di priorità strategica e temporale.
Sono ammessi al bando esclusivamente progetti che si realizzano in un arco di tempo di norma non superiore a 1 anno.

Scadenza
Previo corretto invio on-line dei moduli, per attivare il trattamento della richiesta la documentazione stampata dovrà essere presentata mediante la predisposizione di un dossier di candidatura che dovrà pervenire in plico sigillato entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 20 gennaio 2014. Farà fede il timbro di protocollo della Compagnia di San Paolo.
I dossier di candidatura, in unica copia, non saranno restituiti

Esito bando

Bando IN ITINER@