Bando OPEN 2016

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il 15/07/2016 - esito

La Compagnia di San Paolo, nell’ambito del proprio impegno in tema di innovazione culturale, conferma con il bando OPEN 2016 il sostegno alle iniziative che mirano ad ampliare e diversificare la domanda culturale attraverso la sperimentazione di nuove forme di coinvolgimento attivo del pubblico.

OPEN 2016 si rivolge a progetti interamente focalizzati sul tema dell’audience engagement senza limitazione di discipline o forme di espressione e produzione culturale.

Oltre ad avere una connotazione innovativa in termini di contenuto e di modalità realizzative, i progetti dovranno dimostrare di lavorare per raggiungere quanto più possibile alcuni obiettivi specifici, la maggiore o minore adesione ai quali sarà utilizzata come criterio di valutazione in aggiunta agli indicatori ordinari utilizzati dalla Compagnia per valutare le richieste ricevute (coerenza con le Linee programmatiche della Compagnia, qualità dell’iniziativa, rilevanza per il territorio, qualità del processo di progettazione, congruità del budget, affidabilità dell’ente).

Tali obiettivi sono:

  • Favorire l’allargamento della domanda culturale.
  • Dimostrare capacità di intercettare e coinvolgere nuovi pubblici.
  • Favorire modalità partecipative di coinvolgimento attivo nei processi di co-progettazione e di co-produzione.
  • Favorire la diffusione di servizi e pratiche culturali sul territorio.
  • Sfruttare l’opportunità del digitale.
  • Contribuire a definire nuove professionalità e nuove competenze e favorirne la dimensione imprenditoriale.
  • Intercettare forme culturali emergenti o non convenzionali presenti in territori o fasce di popolazione particolari.
  • Produrre ricadute ed effetti durevoli sul contesto di riferimento specificando l’impatto atteso anche attraverso indicatori specifici.
  • Contribuire a introdurre nelle dinamiche di produzione culturale maggiori elementi di sostenibilità.
  • Promuovere network e reti operative tra soggetti di natura eterogenea, tra territori diversi, con l’eventuale coinvolgimento di competenze e soggetti anche del mondo profit.
  • Garantire continuità nel tempo del progetto.
  • Rappresentare un’esemplarità/sperimentazione che si proponga come un modello replicabile.

Per i progetti vincitori di OPEN 2016 sarà realizzato un percorso di affiancamento, monitoraggio e valutazione del progetto, da svolgersi durante la sua realizzazione.

Verranno prese in considerazione richieste provenienti da soggetti ammissibili secondo il regolamento vigente della Compagnia (enti pubblici, enti privati non profit, associazioni, cooperative sociali, cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero, imprese sociali, ecc.) e riguardanti attività da realizzare sul territorio delle regioni Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.
Nel caso di progetti integrati che prevedano la partecipazione di più soggetti, la richiesta dovrà essere presentata da un ente capofila che fungerà anche da riferimento amministrativo. Le modalità della partnership fra i soggetti dovranno essere esplicitate nella descrizione dell’iniziativa e in un documento allegato, firmato da tutti i partner.

Le domande di contributo dovranno essere presentate attraverso i moduli di Richiesta On Line (ROL) per contributi ordinari disponibili sul sito della Compagnia.

La corretta chiusura della procedura on-line dovrà avvenire entro e non oltre il 15 luglio 2016.

Informazioni, esigenze di chiarimento e ogni altra richiesta di contatto saranno da indirizzare a innovazioneculturale@compagniadisanpaolo.it

Si precisa che non verranno fornite valutazioni preventive sull’ammissibilità delle domande o sull’esito della selezione.

Per domande tecniche sul percorso di compilazione on-line è possibile utilizzare la mail assistenzarol@compagniadisanpaolo.it

Esito bando

Bando OPEN 2016