Bando del Programma Neuroscienze 2008/2009

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il - chiuso

La Compagnia di San Paolo lancia un Bando di concorso per progetti di ricerca in Neuroscienze

Torino, 8 aprile 2008 - La Compagnia di San Paolo ha presentato oggi il Bando che ha lanciato nell'ambito del proprio "Programma Neuroscienze".

Il Bando ha una dotazione finanziaria di 12 milioni di euro. Vi possono partecipare Istituti di ricerca pubblici o privati di natura non profit ed Enti ospedalieri. Il Bando della Compagnia è rivolto, in particolare, al sostegno di ricerche interdisciplinari e a quello dei ricercatori più giovani. Tenuto conto della sfera di azione della Compagnia, a parità di valutazione scientifica, particolare attenzione sarà riservata al potenziamento del polo neuroscientifico a Torino e, in seconda istanza, di quelli di Genova e Napoli.

\"Considerato il grande sviluppo e anche il rilievo sociale delle discipline che hanno come oggetto d'indagine il sistema nervoso - ha dichiarato Piero Gastaldo, Segretario Generale della Compagnia di San Paolo - la nostra fondazione ha deciso di sostenere un programma pluriennale nel campo delle neuroscienze. Il Bando che presentiamo oggi intende promuovere ricerca di base, traslazionale e applicata, con particolare riferimento a tre grandi aree tematiche: Il cervello e la mente, Il cervello malato, Il cervello e il tempo\".

Il bando avrà due scadenze per la presentazione dei progetti: il 15 giugno 2008 e il 31 ottobre 2008. I progetti relativi alla prima scadenza dovranno essere inviati alla Compagnia dal 15 maggio al 15 giugno 2008, quelli relativi alla seconda, dal 1° ottobre al 31 ottobre 2008.

Il testo del Bando e le modalità per la partecipazione sono disponibili - a partire da oggi - nel sito della Compagnia

La valutazione dei progetti sarà effettuata da un Comitato di esperti di fama internazionale. L'esito del Bando sarà reso noto - sempre nel sito della Compagnia - entro otto mesi dalle rispettive scadenze.

I contributi già stanziati dalla Compagnia nell'ambito del Programma Neuroscienze ammontano a oltre 2,9 milioni di euro e si riferiscono a progetti di ricerca di enti nazionali.