Le risorse culturali e paesaggistiche del territorio: una valorizzazione a rete. Edizione 2014

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il 30/05/2014 - esito

La Compagnia di San Paolo intende promuovere la valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico diffuso sul territorio piemontese e ligure attraverso la promozione di iniziative volte alla messa in rete di beni culturali. L’obiettivo è di favorire lo sviluppo civile, culturale ed economico  per il tramite di progetti fondati sull’integrazione tra tutte le risorse e gli attori presenti su un territorio.  La messa in rete delle risorse culturali e paesaggistiche connesse a un’idea-guida, fortemente radicata nel contesto in cui si intende operare, può rappresentare un modello in grado di generare opportunità di crescita. Inoltre è opportuno ricordare che nell’attuale contesto di crisi, è necessario che la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale si articolino in reti in grado di integrare azioni, competenze e risorse.

Il bando si articola in due fasi. Nella prima fase i candidati dovranno presentare un pre-progetto entro il 30 maggio 2014.
I partecipanti dovranno utilizzare esclusivamente la procedura “ROL richieste on-line” nella sezione “Contributi” del sito della Compagnia, accedendo alla modulistica “Risorse culturali e paesaggistiche”
La documentazione e gli allegati specificatamente richiesti nelle schede di cui sopra dovranno essere obbligatoriamente forniti e inseriti nel dossier di candidatura. I dossier di candidatura, in unica copia, non saranno restituiti.
Non è ammessa la presentazione di elaborati ulteriori o diversi.

Entro il 30 settembre 2014 verrà selezionata una rosa di iniziative reputate le più idonee ad accedere alla seconda fase della selezione. I risultati saranno pubblicati sul sito internet della Compagnia di San Paolo.
Per informazioni sul bando è possibile rivolgersi alla Compagnia inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo arte@compagniadisanpaolo.it.
Si precisa che non verranno fornite valutazioni preventive sull’ammissibilità delle domande o sull’esito della selezione.
Sarà a disposizione sul sito internet della Compagnia una sezione contenente le domande frequenti.

A conclusione delle procedure di valutazione, in data 23 febbraio 2015, il Comitato di Gestione della Compagnia di San Paolo ha deliberato l’esito conclusivo della selezione.

Desideriamo ringraziare tutti gli Enti che hanno partecipato all’iniziativa, che per la Compagnia ha rappresentato un’opportunità importante per conoscere i bisogni del territorio e per continuare a operare a sostegno della valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio di Piemonte e Liguria. 

A seguire vi è l’elenco delle iniziative selezionate.

Associazione Canova per il recupero e la valorizzazione dell'architettura tradizionale in pietra - Montecrestese (VB)
Paesaggi di pietra in Val d'Ossola
€ 60.000
Associazione Parco Culturale Alta Langa - Monesiglio (CN)
Banca del fare. La regola d'arte e il valore della cultura materiale
€ 180.000
Comune di Alba (CN)
SMART - Sistema museale albese per la rete culturale del territorio
€ 250.000
Comune di Canosio (CN)
Lungo il film della memoria
€ 131.500
Comune di Nomaglio (TO)
Attorno al Mombarone: sentieri della fede e del cibo tra Valle Elvo e Canavese
€ 245.000
Comune di San Biagio della Cima (IM)
Parco letterario Francesco Biamonti "dal paese al paesaggio"
€ 80.000
Diocesi di Savona-Noli - Savona
Savona città dei Papi: valorizzazione del complesso monumentale della Cattedrale e della Cappella Sistina
€ 250.000
Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri - Torino
Terre di mezzo
€ 200.000
Fondazione "Amici della Cattedrale di Novara" - Novara
L'Ottocento novarese
€ 250.000
Museo del Paesaggio - Verbania
Giardini del Lago Maggiore: tradizione, cultura, innovazione
€ 250.000