Nati per Leggere Piemonte

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il 30/06/2016 - chiuso

“Nati per Leggere” è un progetto su base nazionale per la promozione della lettura rivolto a tutti i bambini di età compresa tra 0 e 6 anni, promosso e coordinato in Piemonte dalla Regione, con il sostegno della Compagnia di San Paolo a partire dal 2004.

Il 30 giugno 2016 scadono i termini per la presentazione alla Compagnia delle richieste di contributo relative ai progetti dell'anno 2016/2017 di “Nati per Leggere Piemonte”.  

Le domande dovranno pervenire elettronicamente attraverso il sistema on-line ROL-richieste generiche; non è previsto successivo invio cartaceo della modulistica compilata e/o della documentazione allegata.

I progetti presentati potranno prendere avvio da ottobre 2016 e svolgersi entro luglio 2017; dovranno avere una dimensione intercomunale, definita da un accordo tra il capofila e gli altri soggetti partecipanti, e prevedere tra le entrate a copertura delle attività un cofinanziamento complessivo del 30% da parte degli attori coinvolti. 

Sono peraltro escluse dal progetto le spese relative a personale dipendente pubblico assunto a tempo indeterminato e le relative coperture economiche.

Focus richiesti nei progetti 2016/2017

  • Comunicazione: tutti i progetti dovranno prevedere uno spazio on-line dedicato all'iniziativa, con le caratteristiche permanenti del progetto e informazioni su eventi e attività;
  • Componente sanitaria: si richiede di proseguire l’impegno progettuale rivolto all’integrazione con il settore sanitario;
  • Formazione: si richiede un’analisi dell’attività formativa svolta nell’ultimo triennio di attività, con evidenziazione dei bisogni soddisfatti e ancora da soddisfare (con utilizzo del format appositamente predisposto, scaricabile in calce).

Allegati obbligatori da inserire nella richiesta ROL:

  • Raccolta dati 2015 aggregata, utilizzando la consueta tabella fornita in calce (con linee guida per la compilazione). Sarà sufficiente presentare la tabella con i dati aggregati relativi all'area territoriale coperta dal proprio progetto. 

Vi preghiamo di fornire dati il più possibile puntuali, onde evitare incongruenze che emergono in fase di lettura incrociata e interpretazione;

  • Relazione approfondita sul progetto, con specifiche sulla tipologia delle attività proposte, frequenza, partecipazione attesa e modalità di registrazione dei partecipanti; nei progetti dovrà essere inserito un focus specifico sulla collaborazione con gli operatori sanitari e sugli obiettivi raggiunti tra quelli proposti nell’edizione precedente di progetto;
  • Scheda dedicata all’attività di formazione, con utilizzo del format fornito in calce;
  • Budget dettagliato complessivo che evidenzi le diverse spese previste e la relativa copertura economica, evidenziando gli impegni economici di cofinanziamento degli attori coinvolti;
  • Descrizione della rete intercomunale di progetto e delle modalità di adesione dei Comuni coinvolti (con eventuali documenti integrativi).

Le proposte progettuali che verranno presentate dovranno essere già state condivise con la Regione Piemonte, nella persona di Paola Ganio Vecchiolino, referente regionale NpL per il Piemonte (paola.ganiovecchiolino@regione.piemonte.it ).

Per informazioni e contatti: arianna.spigolon@compagniadisanpaolo.it

Per approfondimenti sul progetto piemontese:

www.regione.piemonte.it/cultura/cms/nati-per-leggere-piemonte.html