Un laboratorio di cittadinanza

Condividi
Stampa
Invia

Il Polo del ‘900 di Torino, inaugurato nel 2016, interpreta il proprio ruolo culturale di laboratorio permanente di cittadinanza e democrazia, rivolto a tutti e in particolare alle nuove generazioni e ai nuovi cittadini.

Questo processo di ideazione e progettazione ha avviato una nuova area di intervento dedicata al rapporto tra cultura e innovazione civica, un concetto nuovo, tutto da sviluppare, in linea con quanto si sta dibattendo a livello europeo sul tema del ruolo della cultura nella diffusione della pratica della democrazia.

Si inseriscono in questo ambito il sostegno alla Fondazione Polo del ‘900 e la realizzazione di un bando per progetti che ruoteranno intorno al legame tra la cultura e il civismo.