Interventi principali Torino Italia Mondo
Italia

Padiglione MEM del MuMA, Museo del mare

Calata de Mari, 1, 16126 Genova
Condividi
Stampa
Invia

Il MEM, acronimo che fa riferimento alla memoria storica dell’emigrazione, nasce come sezione del Galata Museo del Mare, per consolidare il ruolo sociale e culturale dell’Istituzione Musei del Mare e della Navigazione, nata per valorizzare non solo il patrimonio culturale marittimo ma anche quello legato all’interscambio tra i popoli e a promuovere una riflessione sulle nuove ondate migratorie e la necessità che le comunità si attrezzino per un vivere civile fondato sulla convivenza Con il MEM il Galata intende sviluppare la sua vocazione nell’essere un “museo dell’uomo”, più che di navi e di tecniche, ricercando il coinvolgimento emotivo del visitatore e trasformando l’esperienza museale in una vicenda personale che il singolo prova su di sé. Poggiando su di un lavoro di ricerca scientifica e sulla cooperazione e condivisione con enti internazionali analoghi, il vero e proprio cammino dell’emigrazione è ricostruito scenograficamente e viene vissuto in prima persona dal visitatore.

Dal 2005 il sostegno al MEM ha comportato un impegno complessivo di € 740.000.

Area operativa: Arte, attività e beni culturali

Contributo erogato:

740.000 euro

Interventi principali Torino Italia Mondo