Interventi principali Torino Italia Mondo
Italia

Valli di Lanzo

Lanzo
Condividi
Stampa
Invia

Nel 2008, l’Area Patrimonio Storico Artistico ha promosso il Bando “Valli di Lanzo. Bando per progetti integrati”, coerentemente con l’obiettivo strategico di indirizzare il proprio impegno per il patrimonio diffuso sul territorio a favore di interventi a carattere integrato, volti a realizzare sistematicamente azioni di tutela, valorizzazione e gestione e in grado di potenziare il coinvolgimento delle comunità locali nelle iniziative a favore della ricchezza culturale del proprio territorio.
Si è deciso di intervenire sulle Valli di Lanzo poiché area con la necessità di ripensare la propria identità, economica, sociale e culturale e in cui la Compagnia aveva già sostenuto progetti propedeutici alla conoscenza del territorio.
Il Bando, in particolare, era finalizzato alla promozione della vocazione turistico-culturale delle Valli attraverso la conoscenza, il recupero e la valorizzazione del patrimonio artistico e del paesaggio, da realizzarsi e gestirsi in maniera integrata.
Gli obiettivi del bando erano:
-     Consolidare la presenza sul territorio di sistemi culturali vitali, attrattivi, aperti al godimento dei cittadini
-     Integrare le azioni di restauro e le attività di valorizzazione
-     Favorire il crescente coinvolgimento delle comunità locali per valorizzare le peculiarità del proprio ambiente e per inserirsi in reti di più ampia scala per fini di gestione e valorizzazione artistico-culturali
A fronte della candidatura di 19 progetti integrati, per un numero complessivo di 59 iniziative proposte e di 50 enti coinvolti, sono risultati assegnatari di contributo 7 progetti.
La fase di selezione del Bando ha messo in luce la carenza sul territorio di integrazione tra i soggetti che proponevano iniziative e azioni simili. Al fine quindi di perseguire in modo maggiormente operativo la finalità strategica di intervenire in maniera integrata sul territorio diffuso, si è deciso di avviare un tavolo di coordinamento dei progetti selezionati e di individuare il nome “Nuove prospettive per le Valli di Lanzo” per comunicare l’impegno complessivo della Compagnia di San Paolo nell’area.
Tra il 2010 e il 2011, si sono aggiunti altri 2 progetti di censimento di consistenze culturali, storiche e paesaggistiche delle Valli e 2 progetti di restauro di beni architettonici religiosi di particolare pregio.
Nel 2012, sono state selezionate altre 6 iniziative che, per aspetti progettuali e aree geografiche coinvolte, potenziavano le scelte di investimento pregresso, ottimizzando gli interventi già realizzati e implementando l’impegno della Compagnia di carattere integrato e sistematico a favore delle Valli.
Oggi i progetti realizzano iniziative di valorizzazione e promozione delle Valli di Lanzo anche attraverso il loro collegamento con i territori limitrofi, promuovendo quindi l’intera e diversificata offerta turistica culturale dell’area in un’ottica sistemica e distrettuale.
Complessivamente dal 2009 al 2012, nelle Valli di Lanzo l’impegno della Compagnia è stato di € 2.775.000 a fronte di un costo complessivo dei progetti pari a € 5.380.839, con quindi cofinanziamenti da parte di altri soggetti pari a € 2.605.839.

Area operativa: Arte, attività e beni culturali

Contributo erogato:

2.605.839 euro

Interventi principali Torino Italia Mondo