Interventi principali Torino Italia Mondo
Torino

Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi

Via Michele Ponza, 4 10121 Torino
Condividi
Stampa
Invia

Il Centro Einaudi ispira la propria azione all'einaudiano "conoscere per deliberare".

È stato costituito nel 1963 per iniziativa dell'imprenditore torinese Fulvio Guerrini come associazione di intellettuali e uomini d’affari accomunati dall'intento di rileggere, in chiave italiana e policy-oriented, il liberalismo classico e le sue interpretazioni contemporanee. Nel tempo, il Centro Einaudi ha modificato la propria struttura e ha vissuto diversi ricambi generazionali, mantenendo la vocazione ideale, l'audience nazionale, l'indipendenza e la capacità di formare nuova classe dirigente.

Gli ambiti di competenza sono economia politica, economia internazionale, analisi economica empirica, teoria politica, politologia, social policy, relazioni internazionali, a cui si aggiunge un focus sull'economia e la società del Nord-Ovest.

L'approccio è orientato alle politiche ed all’applicazione pratica, multi-disciplinare, attento all'uso di linguaggi comprensibili ai non specialisti; il riferimento comune è la tradizione liberale, nelle sue ricche e varie declinazioni

Il Centro pubblica, tra l’altro, alcuni Rapporti annuali: il Rapporto sull'Economia Globale e l'Italia; l’Indagine sul risparmio e sulle scelte finanziarie degli Italiani; il Rapporto “Giorgio Rota” su Torino, sostenuto dalla Compagnia e, dal 2016, dalla Banca del Piemonte; l’Economic Freedom of the World.

Contributo 2015: € 280.000 a sostegno dell’attività istituzionale; € 100.000 per il Rapporto “Giorgio Rota” su Torino; € 20.000 per il Rapporto “Giorgio Rota” su Napoli

Area operativa: Filantropia e territorio

Contributo erogato:

840.500 euro

Interventi principali Torino Italia Mondo
Filtra per area: