Interventi principali Torino Italia Mondo
Torino

Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi”

Piazzale Monte dei Capuccini, 7, 10131 Torino
Condividi
Stampa
Invia

ll Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” CAI di Torino, situato in cima al Monte dei Cappuccini che si affaccia sul centro di Torino, nasce nel 1874 su idea dei primi soci del Club Alpino Italiano. É un centro di documentazione e polo culturale per tutto ciò che riguarda le montagne, sia in territorio italiano sia internazionale. É sede di un allestimento museale permanente e di diverse esposizioni temporanee e attività  tematiche.
La Compagnia di San Paolo ha un rapporto pluriennale con il Museo della Montagna, a testimonianza dell’impegno su iniziative di ricerca e divulgazione in campo storico-culturale, e in particolar modo sul patrimonio archivistico del territorio torinese e piemontese.
Nel 2004 la Compagnia ha contribuito all’acquisizione, allestimento e catalogo di fotografie storiche di soggetto montano con 55.000 euro. In occasione del riallestimento espositivo delle collezioni dal Museo Nazionale della Montagna, partito nel 2005, il settore dei Beni Culturali e Ambientali della Compagnia è intervenuto con un contributo di 350.000 euro. Tale riallestimento - durato oltre due anni - ha confermato il “Duca degli Abruzzi” come un importante centro di studi, documentazione e promozione delle montagne e allo stesso tempo ha puntato a rovesciare il concetto di museo, rendendolo uno spazio “a cielo aperto”: la costruzione di un nuovo ascensore e di una nuova terrazza panoramica da cui osservare le Alpi in un raggio di 400 km vanno in questa direzione. Le sale espositive all’interno del museo sono state riorganizzate, con l’installazione di postazioni video che proiettano i filmati della della Cineteca Storica e una nuova suddivisione tematica delle varie sezioni. La compagnia è intervenuta anche a livello documentale, finanziando le operazioni di conservazione e archiviazione delle collezioni del Centro Documentazione del Museo della Montagna, grazie anche al progetto di digitalizzazione dell’archivio fotografico. In merito a quest’ultimo intervento, sono stati stanziati 150.000 euro nel 2006 e 150.000 euro nel 2007.

Il Centro di Documentazione del Museo conserva 160.000 immagini ed è una delle più importanti collezioni al mondo sui temi dell’esplorazione, dell’alpinismo e dei viaggi dalle Alpi all’Himalaya, fino ai Poli. La Compagnia di San Paolo ha sostenuto il Centro nell’arco degli anni con molteplici progetti incentrati su azioni di conservazione, basata sull’uso di tecnologie avanzate e sistemi multimediali, e valorizzazione dei fondi in esso contenuti.

Sostegno al progetto: dal 1996 al 2012, 1 milione di Euro.

Programma:

Torino e le Alpi

Contributo erogato:

1.000.000 euro

Interventi principali Torino Italia Mondo
Filtra per area: