32° Salone Internazionale del Libro

06/03/2019
Condividi
Stampa
Invia
32° Salone Internazionale del Libro

Da giovedì 9 a lunedì 13 maggio cinque giorni di dialoghi e riflessioni intorno ai libri e alla lettura.

Il 32° Salone Internazionale del Libro torna da giovedì 9 a lunedì 13 maggio 2019 proponendo dialoghi e riflessioni intorno ai libri e alla lettura, cinque giorni in cui, a Torino, arrivano autori ed editori provenienti da tutto il mondo per offrire una bussola utile a orientarsi nel complicato presente.

Il gioco del mondo è il titolo scelto per quest'anno per parlare di una cultura che non contempla frontiere o linee divisorie, ma anzi supera le  divisioni, frantuma i muri e crea. Come fa il lettore del “contro-romanzo” di Julio Cortázar, grande maestro del Novecento, libro sconfinato e invito alla ribellione, alla fuga e all’avventura, perché costruito in modo che chi legge possa scegliere dove andare attraverso le pagine, da leggere oppure scartare.

Compagnia di San Paolo sostiene la manifestazione e contribuisce alla realizzazione del Bookstock Village, l'area pensata per i più giovani, che quest'anno cambia casa trasferendosi nel Padiglione 2, una novità che porta lo spazio dedicato ai ragazzi e al mondo della scuola nel cuore del Salone. Il Bookstock è un grande laboratorio dove gli autori incontrano i loro giovani lettori. Tra gli ospiti di quest'anno: Mechthild Gläser, Delphine Bournay, Patrice Lawrence, Nicky Singer, Sophia Rey, Raúl Nieto Guridi. E per festeggiare l’allunaggio, l’incontro con l’astronauta e astrofisico Umberto Guidoni. Prevista anche una grande festa per i vent'anni di Nati per leggere, il più noto e diffuso progetto nazionale di promozione della lettura per bambini in età prescolare.

Per informazioni: www.salonelibro.it

Interventi principali - Fiera Internazionale del Libro