Il Giardino del Palazzo Reale di Torino 1563-1915

15/11/2019
Condividi
Stampa
Invia

Presentato il volume Il Giardino del Palazzo Reale di Torino 1563 – 1915, a cura di Paolo Cornaglia edito da Leo S. Olschki.

Considerati un polmone verde della città, i giardini giocano un ruolo determinante nel processo in corso di sviluppo dei Musei Reali in una logica di investimento strategico, attraverso un’evoluzione  gestionale/organizzativa e il miglioramento della sostenibilità economico-finanziaria fortemente appoggiato dalla Compagnia di San Paolo.

Il volume Il Giardino del Palazzo Reale di Torino 1563 – 1915, a cura di Paolo Cornaglia edito da Leo S. Olschki, è la chiave di volta della sistematizzazione del ricco materiale sul Giardino di Palazzo Reale, dalla sua fondazione ai giorni nostri, l’opera che permetterà al lettore non solo di assaporarne la bellezza fisica, ma di apprendere ogni aspetto della storiografia che lo riguarda.

Il volume è stato presentato il 14 novembre nel Salone delle Guardie Svizzere di Palazzo Reale.

Era presente per la Compagnia di San Paolo Laura Fornara.

www.museireali.beniculturali.it

Interventi principali - Musei Reali