Online gli esiti del bando IntreCCCi

04/10/2019
Condividi
Stampa
Invia
Online gli esiti del bando IntreCCCi

Compagnia di San Paolo ha deliberato i contributi per la realizzazione di 14 progetti, per un totale di 950.900 €.

Nel novembre 2018 è stato emanato il bando InTreCCCi – Casa Cura Comunità, alla sua terza edizione, per iniziative a sostegno della domiciliarità nei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Il bando è stato lanciato dalla Compagnia di San Paolo in collaborazione con Fondazione Carige, Fondazione Agostino De Mari e Fondazione Carispezia, che sostengono congiuntamente alla Compagnia i progetti selezionati sui territori di rispettiva competenza.

Il bando InTreCCCi promuove una concezione culturale della domiciliarità, che non si esaurisca nella fornitura di assistenza a domicilio, ma che si focalizzi sulla più ampia dimensione della qualità della vita, nella cui definizione giocano un ruolo cruciale la qualità delle relazioni e dell’abitare sociale. La promozione della domiciliarità si realizza quindi con un’attenzione particolare all’inclusione sociale della persona fragile con bisogni di cura – ed eventuali familiari e caregiver – nella comunità e nei suoi diversi contesti di vita. Tra i principi promossi quali elementi di valore delle iniziative, vi sono l’adozione di una prospettiva di comunità, l’integrazione degli interventi in ottica multiprofessionale e multisettoriale e la personalizzazione, nella cornice del progetto di vita individuale.

Il processo previsto dal bando InTreCCCi ha incluso una prima fase di chiamata “aperta”. Attraverso la Call for Ideas pubblicata in data 28 novembre 2018, i territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta sono stati invitati a presentare idee progettuali in due ambiti di intervento: a. Modalità innovative di risposta ai bisogni di cura di persone la cui domiciliarità è a rischio; b. Iniziative di individuazione, sostegno e monitoraggio di persone fragili.
Alla scadenza dell’8 febbraio 2019 sono pervenute 79 idee progettuali. Di queste, 19 sono state selezionate per la partecipazione al percorso di accompagnamento e formazione previsto dal bando. Al termine di tale percorso, gli enti hanno definito le progettazioni di dettaglio e formalizzato alla Compagnia le proprie richieste di contributo. A conclusione delle procedure di valutazione, in data 16 settembre 2019, il Comitato di Gestione della Compagnia di San Paolo ha deliberato i contributi per la realizzazione di 14 progetti, per un totale di 950.900 €, a cui si aggiungono i contributi in cofinanziamento da parte delle fondazioni liguri partner (280.000 €), per un ammontare complessivo di risorse investite a sostegno delle iniziative selezionate pari a 1.230.900 €.

Per ogni progetto beneficiario di contributo verrà condiviso un piano di formazione, accompagnamento e monitoraggio che i promotori del progetto dovranno impegnarsi a seguire e rispettare durante l’intero sviluppo dell’intervento.

A seguire l’elenco degli Enti le cui proposte sono state valutate meritevoli di contributo.

Si ricorda che le iniziative non citate in tale elenco sono da considerarsi non selezionate e quindi escluse dall’attribuzione di contributi. L’assenza di citazione è conseguentemente da ritenersi come comunicazione informativa di esito negativo da parte della Compagnia.

Documenti scaricabili