Ritorna La Notte Europea dei Ricercatori

09/09/2019
Condividi
Stampa
Invia
Ritorna La Notte Europea dei Ricercatori

Il 27 settembre la Notte Europea dei Ricercatori torna a Torino con l'obiettivo di avvicinare il grande pubblico al mondo della ricerca.

Il 27 settembre, dalle 18.30 alle 24, Torino apre le porte alla Notte Europea dei Ricercatori. Un’edizione speciale, 9 le location diffuse in città: il cortile del Rettorato dell’Università di Torino, il Xkè Il laboratorio della curiosità, il Museo A come Ambiente-MAcA, INFINI.TO Planetario di Torino, Museo dell'Astronomia e dello Spazio, il Museo Egizio con l'Accademia delle Scienze, il Mastio della Cittadella, il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, l’Istituto di Anatomia Dipartimento di Neuroscienze Rita Levi-Montalcini, l’INRIM-Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica e l'INFN -Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Il Centro Scienza animerà le attività del Tram della Scienza.

Oltre 50 le postazioni e centinaia di ricercatori per un evento unico, un viaggio a misura di famiglia dedicato a tutti coloro che amano la scienza.

L'evento è organizzato con il patrocinio dell'Università di Tornino, del Politecnico, della Città Metropolitana, della Città di Torino in collaborazione con il Sistema Scienza Piemonte.

La partecipazione alle attività è gratuita ed aperta a tutti. Alcune attività hanno posti limitati e richiedono la prenotazione.

Per maggiori informazioni: www.torinoscienza.it