Compagnia di San Paolo: un nuovo sistema di Richieste On Line - ROL

18/06/2019
Condividi
Stampa
Invia

La Compagnia di San Paolo ha pianificato la sostituzione dell’attuale sistema di Richieste Online (ROL) con una nuova piattaforma, più aggiornata e agile.

Si comunica che la Compagnia di San Paolo ha pianificato la sostituzione dell’attuale sistema di Richieste Online (ROL) con una nuova piattaforma, più aggiornata e agile.

In vista dell’adozione della nuova piattaforma, si comunicano le seguenti scadenze:

 

  • Domenica 14 luglio: termine ultimo per aprire nuove richieste di contributo o rendicontazioni;

 

  • Mercoledì 17 luglio: termine ultimo per chiudere e inviare le richieste di contributo e le rendicontazioni;

 

  • Giovedì 18 luglio: chiusura del servizio di richieste online;

 

  • Primi giorni di agosto: avvio della nuova piattaforma di richieste online.

 

Dal 18 luglio, per circa 3 settimane, la ROL sarà offline: successivamente le azioni di richiesta di contributo e rendicontazione avverranno sulla nuova piattaforma, all’interno della quale saranno migrate tutte le informazioni già inserite in passato collegate alla vostra anagrafica.

Vi invitiamo alle seguenti azioni, declinate in base alle condizioni del vostro ente:

1) Enti che intendono presentare una richiesta di contributo o una rendicontazione: il termine ultimo per la generazione di una nuova richiesta di contributo o nuova rendicontazione è fissata per domenica 14 luglio. Dal giorno seguente non sarà più possibile generare nuovi moduli. Il termine ultimo per la chiusura dei moduli e la trasmissione degli stessi è fissata per mercoledì 17 luglio. Dopo tale data non sarà più possibile accedere alla ROL fino all’attivazione della nuova piattaforma.

2) Enti con richiesta di contributo in compilazione: gli enti sono invitati a chiudere e inviare le richieste di contributo entro e non oltre il 17 luglio 2019, diversamente i dati inseriti nelle compilazioni parziali potrebbero essere persi e sarà necessario re-inserirli nella nuova piattaforma.

3) Enti con rendicontazione in compilazione: gli enti che stanno compilando la rendicontazione e che dispongono dei giustificativi di spesa per la chiusura della stessa sono invitati a chiudere le rendicontazioni entro e non oltre il 17 luglio 2019. Al fine di agevolare il vostro processo di rendicontazione, consigliamo di completare la rendicontazione sulla piattaforma attuale entro il 17 luglio.

4) Enti con rendicontazione in compilazione ma sicuramente non in grado di completarla entro il 17 luglio 2019: gli enti che stanno compilando la rendicontazione, ma che sicuramente non saranno in grado di completarla entro la data di chiusura della ROL, potranno continuare la rendicontazione a inizio agosto utilizzando la nuova piattaforma dove sarà necessario adattare la compilazione alle caratteristiche del nuovo sistema.

5) Enti che ancora non hanno generato rendicontazione: gli enti che non hanno ancora generato il modulo di rendicontazione e che non dispongono della documentazione per completare la compilazione entro il 17 luglio 2019, sono invitati a non generare il modulo e attendere l’avvio della nuova piattaforma.

6) Enti che hanno ricevuto un sostegno per l’attività istituzionale: gli enti beneficiari di un sostegno all’attività istituzionale, per i quali è richiesta la compilazione del modulo di monitoraggio entro il 31 luglio 2019 sono invitati a completare e inviare il monitoraggio entro il 17 luglio 2019.

 

Per tutti gli Enti che non rientrano nelle casistiche sopra indicate non è richiesta alcuna azione specifica; ulteriori informazioni relative alla registrazione sulla nuova piattaforma verranno comunicate nelle prossime settimane via mail e con aggiornamenti sul sito della fondazione.

Per quanto possibile, consigliamo di utilizzare in questa fase di transizione una sola delle due piattaforme, chiudendo i moduli aperti (richiesta di contributo e/o rendicontazione) sull’attuale ROL entro il 17 luglio o attendendo l’avvio del nuovo sistema a inizio agosto prima di iniziare nuove compilazioni.

 

Al momento della pubblicazione della nuova piattaforma, la Compagnia di San Paolo metterà a disposizione una serie di video-tutorial e di documenti per supportare l’apprendimento del funzionamento del nuovo sistema.

La Compagnia di San Paolo ringrazia per la disponibilità e l’attenzione.