Visita al Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico ONLUS

24/10/2019
Condividi
Stampa
Invia
Visita al Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico ONLUS

Il 24 ottobre il Presidente Francesco Profumo ha incontrato gli studenti del collegio che hanno beneficiato del sostegno della Compagnia di San Paolo.

Giovedì 24 ottobre 2019, Francesco Profumo – Presidente della Compagnia di San Paolo e dell’Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa è stato al Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico ONLUS dove ha tenuto una conferenza per i 187 studenti del Collegio dal titolo “Building the Education of the 21st Century” (“Costruire un’istruzione per il XXI° secolo”).

Il Presidente ha inoltre incontrato una serie di studenti che hanno beneficiato del sostegno della Compagnia di San Paolo in tempi recenti: 

La studentessa italiana Letizia Nada, studentessa di San Mauro Torinese, che ha ricevuto una borsa di studio sostenuta dalla Compagnia di San Paolo.

I 21 studenti beneficiari nel 2018 e nel 2019 dei progetti che prevedono un percorso di accompagnamento rivolto a studenti con particolari fragilità, provenienti da: Belgio, Cina, Congo, Egitto, Giappone, Guinea, Indonesia, Irak, Mali, Messico, Siria, Sud Sudan e Sudan. Attraverso un programma dedicato, questi giovani sono stati inseriti nella loro nuova vita al Collegio prima dell’arrivo dei loro compagni. Alcuni dei beneficiari del 2018, grati della bellissima esperienza dell’anno precedente, si sono poi offerti di collaborare come volontari al programma del 2019.

Lo studente della Sierra Leone Ibrahim Kondeh selezionato con il bando “Never Alone, per un domani possibile” un’iniziativa congiunta promossa da 9 fondazioni- tra cui la Compagnia di San Paolo -   sul territorio italiano per favorire l’autonomia e l’inclusione dei giovani migranti, garantendo il pieno rispetto dei diritti dei minori, con l’intento di costruire una nuova cultura dell’accoglienza.

Foto - Visita al Collegio Mondo Unito dell'Adriatico